ourcommonemotions

Contatti: +0393484421044

Per una geopolitica della sostenibilità emozionale

La Paura, l’Umiliazione e la Speranza sono tra le principali correnti emozionali che attualmente configurano lo stato dell’essere dell’umanità. Fino a poco tempo fa potevamo distinguere territori emozionali ben delineati come potevano essere la Speranza negli anni post la IIa Follia mondiale, l’Umiliazione inflitta alla popolazione discriminata dall’apartheid in Sudafrica[…]

Leggi di più

Dichiarazione Universale della Sostenibilità Emozionale

La complessità del mondo odierno necessita di soluzioni che comprendano risorse e processi emozionali sostenibili. Mentre ci adoperiamo per risolvere l’attuale crisi, nuove difficoltà sorgono ed emergono nuovi problemi che ci portano a domandarci: “ma io come mi preparo per tutto questo? E come facciamo ad essere preparati come gruppo[…]

Leggi di più

SONO STATI GRANDI GLI SFORZI DELL' UMANITÁ PER PERCORRERE LE STRADE DELL'EVOLUZIONE ED ARRIVARE AL PUNTO IN CUI CI TROVIAMO OGGI. DA UNA PARTE, NEL TEMPO DI SOLTANTO TRE GENERAZIONI, UN PROGRESSO TECNOLOGICO INIMMAGINABILE, DALL'ALTRA UN ALLARGAMENTO DELLA CONSAPEVOLEZZA DI QUELLO CHE SIGNIFICA "ESSERE UMANI".

Manuale sulla sostenibilità emozionale

Sostenibilità emozionale

Considerando la Sostenibilità Emozionale come la precondizione per lo sviluppo umano è importante spiegarla ricorrendo a due concetti simili…

Leggi di più

La definizione di sostenibilità umana

Potrà sorprendere che la definizione di sostenibilità umana venga da una agenzia delle Nazioni Unire che si occupa di finanza…

Leggi di più

Sostenibilità dello sviluppo umano

Il riferimento frequente alla sostenibilità e sviluppo sostenibile è quello contenuto nel Rapporto del 1987 del World Commission on Environment and Developmen…

Leggi di più

L’ambiguità dello sviluppo sostenibile

La definizione di sviluppo sostenibile in termini di “soddisfazione dei bisogni della generazione presente senza compromettere quelli della generazione futura”, è stata ampiamente criticata…

Leggi di più

La nuova interpretazione

John Elkington che aveva coniato, negli anni Ottanta, il termine Triple Bottom Line (TBL)(J.Elkington, 1987) per evidenziare il bisogno di considerare le tre P (People, Planet, Profit) nella modellistica economica…

Leggi di più

Il ruolo dell’apprendimento

Nonostante l’apprendimento sia centrale per capire i progressi verso comportamenti più sostenibili sul lavoro e sui modelli di consumo e nonostante la vasta produzione bibliografica di natura psicologica sull’apprendimento…

Leggi di più

Le tappe dello sviluppo sostenibile

Il decennio dello sviluppo sostenibile organizzato dall’Unesco traccia l’evoluzione del concetto di sviluppo sostenibile, ufficialmente riconosciuto nel 1972 con la Conferenza sull’ambiente dell’UNEP…

Leggi di più

Uno sviluppo minacciato

l concetto di vulnerabilità viene affrontato in modi diversi a seconda dell’agenzia UN di riferimento. l’ILO considera la vulnerabilità rispetto alla capacità di conservare o trovare occupazione…

Leggi di più

Sul posto di lavoro

In comparazione con le pubblicazioni sulla sostenibilità ambientale e sulla sostenibilità economica, le pubblicazioni…

Leggi di più

Il bisogno di una comunità

Mentre la società viene definita dall’insieme politico-istituzionale, la comunità identifica la convivenza intima, confidenziale ed esclusiva di una collettività. I caratteri di una comunità sono dunque uno spazio territoriale, un insieme di persone e gruppi, una struttura economica e un collettivo sociale con ruoli e funzioni, abitudini e linguaggi. Inoltre, la comunità indica una con-vivenza, un senso di appartenenza e l’esistenza di relazioni sociali intime e pubbliche.

Leggi di più

Chi siamo

Simon Goldstein

Sociologo

Anna Condorelli

Psicologa

Ricardo Goldstein

Psicologo

Enrico Tezza

Green economist

Our Common Emotions focalizza il significato sulle emozioni umane che la scienza ha riconosciuto come comuni a tutta l’umanità. Riconoscerle, nutrire quelle sostenibili e controllare quelle insostenibili, diventano le azioni vitali contenute in Our Common Emotions.

Leggi di più